Genova: Gdf scopre bancarotta fraudolenta, denunciato imprenditore
Genova: Gdf scopre bancarotta fraudolenta, denunciato imprenditore

Genova, 11 feb. - (Adnkronos) Distrae oltre un milione e mezzo dalle sue imprese fallite, viene scoperto e denunciato con i suoi due complici dalla Guardia di Finanza per bancarotta fraudolenta. Il fatto avvenuto a Genova, protagonisti gli amministratori di due note societ genovesi, fallite nel 2012 e operanti nel settore delle costruzioni civili e pubbliche, sia in Italia sia all’estero.

Le fiamme gialle hanno accertato che l'imprenditore con la complicit di due suoi stretti collaboratori, aveva illecitamente sottratto da due delle sue imprese di costruzione, che si trovavano in una situazione di grave crisi finanziaria, una consistente parte del loro patrimonio, attraverso abili manovre contabili,contribuendo in tal modo al loro dissesto , poi culminato con il loro fallimento.

L’indebita appropriazione del patrimonio societario ammonta ad oltre 1 milione e 500 mila euro con conseguente grave danno per le imprese creditrici delle due societ fallite chenon hanno potuto vedere onorati i propri crediti. Preoccupante il risvolto sociale dell’attivit delittuosa: oltre 50 i dipendenti che hanno perso il posto di lavoro nelle due aziende fallite.

(Sca/Zn/Adnkronos)