Internet: Aiart, accordo Miur-Polizia su cyberbullismo solo primo passo
Internet: Aiart, accordo Miur-Polizia su cyberbullismo solo primo passo
'Serve una 'media education' nei programmi curriculari nelle scuole'

Roma, 11 feb. (Adnkronos) - "L'accordo tra ministero dell'Istruzione e Polizia un primo passo per mettere un argine al cyber-bullismo. Il rischio, per, che con iniziative spot si abbia un risultato limitato nel tempo e nell'efficacia". Sono i timori che esprime Luca Borgomeo, presidente dell'Aiart, l'associazione telespettatori cattolici.

"Basterebbe introdurre nei programmi curriculari la 'media education', ad oggi non meno importante di italiano o matematica - afferma Borgomeo - Ci sembra che il ministro Carrozza non tenga in debita considerazione l'aspetto della 'media education': i media pervadono la vita di tutti noi e un serio contrasto al cyber-bullismo passa anche attraverso una educazione permanente".

(Red/Ct/Adnkronos)