Istat: aumenta popolazione, 59,7 mln i residenti nel 2012 (2)
Istat: aumenta popolazione, 59,7 mln i residenti nel 2012 (2)
La vita media delle donne e' di 84 anni e mezzo, quella degli uomini di poco piu' di 79

(Adnkronos) - Con un valore negativo del tasso di crescita naturale, l’Italia si pone agli ultimi posti in ambito europeo, vicino a Grecia e Portogallo; viceversa, la crescita migratoria conferma l’Italia tra i paesi con maggiore forza attrattiva. La vita media delle donne di 84 anni e mezzo, quella degli uomini di poco pi di 79 anni, tra le pi lunghe dell’Unione europea.

Nel contesto europeo l’Italia si colloca tra i paesi a bassa fecondit, con 1,42 figli per donna secondo i dati del 2012. L’et media al parto continua a crescere, attestandosi a 31,4 anni. Nel 2012 sono stati celebrati 3,5 matrimoni ogni mille abitanti. Nel Mezzogiorno ci si sposa di pi che nel Centro-Nord (4,1 contro 3,2 per mille). Il Nord-est presenta la quota maggiore di unioni celebrate con rito civile (53,5 per cento).

Dopo Irlanda e Malta, l’Italia il paese europeo con la pi bassa incidenza di divorzi (0,9 ogni mille abitanti nel 2011). Tuttavia, lo scioglimento per via legale delle unioni un fenomeno in tendenziale crescita nel nostro Paese: tra il 2000 e il 2011 le separazioni sono aumentate del 23,4 per cento e i divorzi del 43,2 per cento.

(Red/Zn/Adnkronos)