Maltempo: Firenze, il torrente Pesa erode argine ma non cede (2)
Maltempo: Firenze, il torrente Pesa erode argine ma non cede (2)

(Adnkronos) - Paura anche a Grassina e Ponte a Ema, dove il torrente cresciuto vertiginosamente in poche ore, tanto da attivare pi a monte la cassa di espansione di Poggio Deserto in localit Capannuccia. A Scandicci entrata in azione per l'ennesima volta in pochi mesi la cassa di espansione di Santa Maria lungo il Torrente Vingone, in prossimit di Piazza Kennedy: l'opera, realizzata solo pochi anni fa, ha ancora una volta svolto regolarmente il proprio compito.

In piena anche fossi, rii e torrenti della Valdelsa, con il Fiume Elsa che a Castelfiorentino rimasto sopra il primo livello di guardia per ben 10 ore dal primo pomeriggio di ieri fino alla mattinata di oggi. Situazione sotto controllo nella Piana Empolese, dove nonostante l'alto livello dell'Arno che oggi pare aver raggiunto il livello massimo degli ultimi 20 anni, non si sono verificate problematiche legate allo scolo del reticolo minore.

E nonostante la pioggia sia momentaneamente cessata, la Regione Toscana ha esteso l'allerta fino alle ore 18 di domani, mercoled 12 Febbraio 2014, portando per il livello "moderato": e pur abbassandosi il livello di criticit, rimane comunque alta l'attenzione del Consorzio sulle opere idrauliche di propria competenza.

(Red/Ct/Adnkronos)