Maltempo: Genova, quattro nuove frane nell'entroterra
Maltempo: Genova, quattro nuove frane nell'entroterra

Genova, 11 feb. - (Adnkronos) - Nuove frane nell'entroterra di Genova, colpito dal maltempo dei giorni scorsi e da nubifragi e alluvioni di dicembre e gennaio. Nel Levante sono tre le nuove frane, su altrettante strade provinciali: la 26 della Val Graveglia, con cedimento a valle nel Comune di Ne al km. 13,5 (un tratto gi monitorato, dove le continue piogge hanno aggravato il dissesto della scarpata); la 26 bis della Val Mogliana al 7,5 nel Comune di Mezzanego dove l’estremit pi a valle della carreggiata sprofondata di un metro e la provinciale 68 del Facci, nel Comune di Moneglia, al km. 0,700 per un altro cedimento del ciglio stradale verso valle.

Su tutti e tre i tratti la Provincia ha istituito sensi unici alternati a vista, senza semafori, con la relativa segnaletica sino al completo ripristino delle condizioni di sicurezza e transitabilit. Un’altra frana si abbattuta nel genovesato, in alta Val Polcevera, fra i km. 2,3 e 2,4 della provinciale 51 di Livellato nel Comune di Ceranesi. In questo caso si trattato di una grossa frana da monte, complicata dalla presenza, otto-dieci metri pi in alto della provinciale, di una stradina vicinale.

Le squadre della Provincia, subito intervenute, hanno provveduto a tagliare alberi e piante rimasti in bilico sulla parete e a liberare dai materiali una parte della carreggiata, sufficiente a garantire il transito a senso unico alternato dei veicoli leggeri e anche il passaggio degli scuolabus. Il ripristino completo della viabilit su questo tratto potr partire quando i proprietari privati avranno provveduto agli interventi di sistemazione e consolidamento del versante e della stradina vicinale.

(Sca/Col/Adnkronos)