Medicina: nuova App aiuta medici a imparare a 'leggere' le lastre
Medicina: nuova App aiuta medici a imparare a 'leggere' le lastre

Roma, 11 feb. (Adnkronos Salute) - Interpretare gli indizi che arrivano da una lastra un'arte che si impara con il tempo. Proprio per aiutare i colleghi neofiti a leggere al meglio questi esami, un gruppo di medici di Belfast ha collaborato con specialisti It per sviluppare una nuova App in grado di segnalare problemi nell'interpretazione dei raggi X. L'applicazione per smartphone e tablet, assicurano gli ideatori sulla Bbc online, aiuter i medici a sviluppare le loro abilit, indicando i punti deboli e gli aspetti da approfondire. Uno strumento formativo agile che, spiegano i medici-inventori, il primo del suo genere al mondo.

"Mondo medico e settore It si sono alleati nell'Irlanda del Nord per produrre qualcosa che davvero unico", assicura Tom Lynch, tra i fondatori del gruppo all'origine della App e responsabile della medicina nucleare presso il Northern Ireland Cancer Centre di Belfast. L'applicazione fornisce un feedback immediato, e pi si utilizza pi la risposta diventa personalizzata. Ogni medico ha particolari punti di forza e di debolezza quando alle prese con questi esami, e la app li evidenzia tutti. All'inizio il dispositivo, noto come Experior, sar utilizzato in pronto soccorso e nei reparti di oncologia, ma poi potrebbe debuttare anche nelle altre specialit sanitarie.

Poich si tratta di un'applicazione mobile, controllata a distanza, possono usarla i camici bianchi in tutto il mondo. "Abbiamo gi medici in Australia e Nuova Zelanda che usano la nostra applicazione: sono quasi 10.000 in tutto il mondo".

(Mal/Zn/Adnkronos)