Rifiuti: Istat, in 2011 il 37,7% viene avviato a raccolta differenziata
Rifiuti: Istat, in 2011 il 37,7% viene avviato a raccolta differenziata

Roma, 11 feb. - (Adnkronos) - Nel 2011 il 37,7% dei rifiuti urbani viene avviato a raccolta differenziata: 2,5 punti percentuali in piu' rispetto al 2010. Il Nord-est detiene il primato con il 55,3%. E' quanto emerge dal rapporto dell'Istat 'Noi Italia'.

Nel 2011 sono stati raccolti 528,1 kg di rifiuti urbani per abitante, 8,9 kg in meno rispetto allo scorso anno. A livello territoriale, le maggiori quantit di rifiuti urbani si raccolgono nelle regioni del Centro. Con oltre 220 kg pro capite di rifiuti urbani smaltiti in discarica, l’Italia si colloca molto al di sopra della media europea. Nonostante il trend costantemente decrescente, viene smaltito nelle discariche ancora circa la met (42,1%) del totale dei rifiuti urbani raccolti.

(Red/Zn/Adnkronos)