Roma: Atac, oltre 730mila passeggeri controllati da ottobre 2013
Roma: Atac, oltre 730mila passeggeri controllati da ottobre 2013

Roma, 11 feb. - (Adnkronos) - "In relazione a notizia di stampa, Atac sottolinea che ormai da mesi in corso il potenziamento di tutta l'area della verifica proprio al fine di migliorare i processi di prevenzione e repressione dei fenomeni di evasione ed elusione tariffaria. La riorganizzazione iniziata dal settore delle metropolitane, proseguita nella gestione della sosta e adesso iniziata anche nel trasporto di superficie". Lo precisa l'Atac in una nota.

"In quest'opera difficile di messa in efficienza di un settore cos strategico, Atac ha gi raggiunto importanti risultati - sottolinea l'azienda - l'intensificazione dei controlli anti-evasione nelle stazioni del metroferro e sulla rete di superficie ha condotto a un aumento delle sanzioni emesse rispetto all'inizio dell'anno, con oltre 730 mila passeggeri controllati da ottobre 2013".

"L'azienda, inoltre, impegnata nell'attuazione di un piano innovativo di riconversione professionale, che aumenter notevolmente la presenza di personale Atac nelle stazioni - prosegue - Da gennaio venti risorse, di cui met gi in servizio e le altre in formazione, sono state destinate al ruolo di operatori di stazione. A questi, a breve, se ne aggiungeranno altri 40 che sono in corso di selezione. L'azienda, inoltre, ha promosso un job posting interno per selezionare altri 45 operatori. Ci favorir, oltre a un doveroso miglioramento dei servizi di informazione e assistenza ai clienti, anche l'attivit di prevenzione contro l'evasione tariffaria". (segue)

(Red/Zn/Adnkronos)