Roma: controlli Gdf a Fiumicino e Ciampino, nel 2013 sequestrati 200 kg di droga
Roma: controlli Gdf a Fiumicino e Ciampino, nel 2013 sequestrati 200 kg di droga
Bilancio controlli Gdf in aeroporti, 823 denunce

Roma, 11 feb. - (Adnkronos) - Circa 200 chili di droga sequestrati, flussi di valuta per circa 5 milioni di euro intercettati, 823 persone denunciate, 102 arresti. E' il bilancio dell'attivita' svolta nel 2013 dai finanzieri del comando provinciale di Roma impegnati negli aeroporti di Fiumicino e Ciampino. L’azione di contrasto al traffico di stupefacenti, svolta in collaborazione con il personale dell’Agenzia delle Dogane, ha portato, soprattutto presso lo scalo aereoportuale di Fiumicino, al sequestro di circa 200 chili fra droghe pesanti e leggere (oltre 160 sono di cocaina e 21 di eroina) e alla denuncia all’Autorit Giudiziaria di 222 persone, di cui 94 in stato d’arresto. Inoltre, sono stati segnalati alle competenti Prefetture 24 consumatori di droghe.

Si registrato inoltre un consistente incremento dei sequestri di Khat (1,5 tonnellate), pianta originaria delle regioni orientali dell'Africa il cui principio attivo, denominato catina, induce nell’assuntore effetti assimilabili all’anfetamina. In tema di circolazione transfrontaliera di capitali, sono stati intercettati flussi irregolari di valuta per quasi 5 milioni di euro da e verso i Paesi europei ed extraeuropei, da cui scaturita la verbalizzazione in via amministrativa di 241 soggetti ed il sequestro di 220.000 euro.

Per quanto attiene alla nazionalit dei soggetti incorsi nelle violazioni, 38 sono libici, 30 italiani, 23 cinesi, 14 egiziani, 11 polacchi, 10 rumeni, 9 albanesi, 9 iraniani, 6 marocchini e 5 tunisini. In base al luogo di provenienza, invece, inizia la classifica Malta (593.150,00 euro), seguita dalla Spagna (559.190,00 euro), Germania (341.970,00 euro), Polonia (334.407,00 euro), Egitto (289.867,00 euro), Tunisia (253.425,00 euro) e Libia (217.100,00 euro). (segue)

(Red/Zn/Adnkronos)