Roma: tre morti in poche ore per partita droga 'killer', proseguono indagini
Roma: tre morti in poche ore per partita droga 'killer', proseguono indagini

Roma, 11 feb. - (Adnkronos) - Proseguono le indagini della polizia sulle dosi di eroina e cocaina 'killer' che sarebbero finite nella piazza di spaccio della Capitale. A far scattare l'allarme sono stati i tre decessi che si sono verificati, a poche ore di distanza, tra domenica e lunedi' tra la Magliana, il Tuscolano e il Torrino. La prima vittima, un uomo di 42 anni, e' stata trovata domenica notte in via Vaiano, nei pressi del greto del Tevere. Al momento del rinvenimento del cadavere, l'uomo aveva ancora la siringa infilata nel braccio.

Il secondo corpo, appartenente a un uomo di 52 anni, stato trovato ieri mattina, nei giardini di piazza Ragusa, al Tuscolano. A causare il decesso stata un’overdose, anche in questo caso di eroina. La terza vittima un giovane di 22 anni, trovato morto in un appartamento in via del Fosso del Torrino: in questo caso il decesso sarebbe avvenuto in seguito a una dose di cocaina. Ora gli investigatori dovranno accertare se c'e' una connessione fra i tre decessi e soprattutto risalire agli spacciatori che potrebbero aver venduto le dosi di droga tagliate con sostanze letali.

(Red/Ct/Adnkronos)