Sicilia: Faraone (Pd), a vertice maggioranza trovata ottima mediazione su province (2)
Sicilia: Faraone (Pd), a vertice maggioranza trovata ottima mediazione su province (2)
'Se si tornasse al voto sarebbe fallimento dell'Ars'

(Adnkronos) - "Ora tocca all'Assemblea regionale siciliana - dice ancora Faraone - se il ddl non dovesse passare, crollerebbe la credibilita' di Palazzo dei Normanni". Se il ddl non verra' approvata entro meta' febbraio, si tornera' al voto per le province, come prevede la legge. "Si tornerebbe si' al voto per le province con costi per i cittadini - dice ancora Faraone - ma si tornerebbe a votare anche per l'Ars che avra' fallito e si sara' dimostrata incapace di riforme credibili. Ma io sono fiducioso". Nel corso del vertice il capogruppo di Articolo 4, Luca Sammartino, ha ribadito di essere favorevole alla costituzione di soli liberi consorzi di Comuni ma con un minimo di 150 mila abitanti. Proposta che sarebe stata accolta favorevolmente dal Pd. Intanto l'appuntamento e' per le 16 di oggi quando il ddl sulle province approdera' in aula, dopo essere stato incardinato la scorsa settimana.

(Ter/Opr/Adnkronos)