Sindone: istituito Comitato per ostensione 2015
Sindone: istituito Comitato per ostensione 2015

Torino, 11 feb. - (Adnkronos) - L'organizzazione dell'ostensione della Sindone 2015 ha compiuto oggi il primo passo formale, con la costituzione del Comitato organizzatore, articolato in due organismi: l'Assemblea e il Consiglio. L'Assemblea, che e' l'organismo di indirizzo, sara' presieduta dall'arcivescovo di Torino e Custode alla Sindone monsignor Cesare Nosiglia. Ne fanno, inoltre, parte . Roberto Cota, presidente della Regione Piemonte, Piero Fassino sindaco di Torino, Antonio Saitta presidente della Provincia di Torino, don Enrico Stasi, ispettore dei Salesiani di don Bosco per il Piemonte e la Valle d'Aosta, Antonio Maria Marocco, presidente della Fondazione Crt, Mario Turetta, direttore regionale per i Beni culturali e paesaggistici del Piemonte. In un secondo tempo, dopo aver deliberato nei propri organismi, aderir all'Assemblea anche la Compagnia di San Paolo.

Al Consiglio spetteranno, invece, pi precise responsabilit operative di pianificazione e controllo. Presidente sar Elide Tisi, vicesindaco di Torino e vicepresidente don Roberto Gottardo, responsabile della Commissione diocesana per la Sindone. L'altro rappresentante della diocesi sar don Marco Brunetti, direttore dell'Ufficio diocesano per la Pastorale della Salute. Don Enrico Lupano rappresenter i Salesiani mentre per gli Enti locali sono stati indicati: l'assessore Alberto Cirio (Regione Piemonte), Marco D'Acri (Provincia di Torino), Alessandra Gianfrate (Comune di Torino). La Fondazione Crt sar rappresentata dal Segretario generale Massimo Lapucci e la Soprintendenza dal Mario Turetta. In attesa di un rappresentante della Compagnia di San Paolo. Direttore generale del Comitato sar, come nel 2010, Maurizio Baradello, responsabile della comunicazione Marco Bonatti. (segue)

(Red/Ct/Adnkronos)