Torino: intasco' soldi per animali, pm chiede 3 anni per ex presidente Lida
Torino: intasco' soldi per animali, pm chiede 3 anni per ex presidente Lida

Torino, 11 feb. (Adnkronos) - Avrebbe usato i soldi della Lida, Lega italiana diritti degli animali, di cui era presidente, per motivi personali. La Procura di Torino ha chiesto una condanna a 3 anni per Giovanni Porta, ex presidente nazionale dell'associazione. Il pm Francesco Saverio Pelosi contesta a Porta il reato di appropriazione indebita e malversazione per un totale di circa 160mila euro: avrebbe prelevato i soldi dai conti correnti dell'associazione e distratto i fondi erogati dalla Provincia di Torino come contributi per l'attivit a favore degli animali. La sentenza e' attesa per l'inizio di marzo.

(Ssa/Col/Adnkronos)