Treviso: con minacce tenta estorsione a imprenditore, arrestato
Treviso: con minacce tenta estorsione a imprenditore, arrestato

Treviso, 11 feb. (Adnkronos) - Ha minacciato di morte e cercato di ottenere 150mila euro da un piccolo imprenditore, dicendo di agire per conto di un amico, con il quale la vittima aveva un debito di 15mila euro. Per questo un carrozziere romeno di 21 anni stato arrestato dai carabinieri di Montebelluna per estorsione aggravata continuata, in concorso con un connazionale 28enne.

Vista la richiesta esorbitante, il piccolo imprenditore, dopo alcuni tentativi fatti per cercare di limitare l’entit della cifra, ha chiesto aiuto ai carabinieri che sono immediatamente intervenuti organizzando il tranello. L'uomo stato arrestato, ma dopo l’udienza di convalida presso il tribunale di Treviso stato rimesso in libert.

(Red/Zn/Adnkronos)