Aeroporti: Caputo (Pd), imbarazzanti parole di Moretti (Fs)
Aeroporti: Caputo (Pd), imbarazzanti parole di Moretti (Fs)
'Giusto lasciare Sea in mani pubbliche fino alla fine di Expo'

Milano, 11 feb. (Adnkronos) - "Veramente imbarazzanti le parole dell'amministratore delegato di Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti. Prima accusa i milanesi di essere gli unici al mondo a voler mantenere sia Malpensa che Linate ed evidentemente viaggia poco. Basterebbe guardare ai cinque aeroporti di Londra e ad altre grandi capitali europee. Poi si lancia in una ardita proposta, ovvero la cementificazione dell'Idroscalo, per dar vita a una seconda pista o una stazione dell'alta velocit per Venezia". Cos Roberto Caputo, vice presidente del Consiglio provinciale milanese, commenta le dichiarazioni fatte ieri dall'amministratore delegato di Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti, che ha invitato a fare una scelta razionale tra i due scali lombardi di Malpensa e Linate.

"Tutto ci ha del surreale -prosegue Caputo- L'Idroscalo il pi grande parco di verde e acqua d'Europa. Un polmone importante per la qualit della vita dei milanesi e non solo. Sarebbe veramente folle distruggerlo".

Alimentare il dualismo tra Malpensa e Linate, secondo Caputo, " assolutamente sbagliato. Possono tranquillamente convivere dandosi obiettivi diversificati. Se mai vi un problema per Malpensa di attirare nuovi vettori". Infine, per quanto riguarda Sea, Caputo sostiene "sia giusto lasciarla in mani pubbliche fino alla conclusione di Expo, e poi trovare una soluzione privata che comunque sia in grado di tenere conto delle esigenze della futura citt Metropolitana e di un piano lombardo degli aeroporti".

(Red/Col/Adnkronos)