Agricoltura: Confeuro, riforme per aumentare competitivita' pmi
Agricoltura: Confeuro, riforme per aumentare competitivita' pmi

Roma, 11 feb. (Adnkronos/Labitalia) - "I dati Istat sulla competitivit delle aziende italiane (ultime nel vecchio continente) dimostrano chiaramente l'esigenza di uscire dall'immobilismo e di ammodernare immediatamente il mercato del lavoro, soprattutto a vantaggio dei settori ad alta potenzialit come quello agricolo. E' infatti sempre l'Istat a sottolineare come l'Italia, nonostante abbia i peggiori numeri d'Europa per competitivit di costo delle imprese, sia comunque il primo paese nell'Ue per qualit dei marchi agroalimentari". E' quanto dichiara il presidente nazionale di Confeuro, Rocco Tiso.

"Questi due elementi -prosegue Tiso- indicano con chiarezza l'esigenza di investire nel primario con delle riforme di filiera radicali e coraggiose che permettano alle pmi agricole di ridurre gli ingenti costi di produzione e di avere un maggiore accesso al credito. Purtroppo per, e la mancata nomina di un nuovo ministro per le Politiche Agricole ne la conferma, il governo sta dimostrando ancora una volta -conclude il presidente nazionale Confeuro- di non aver minimamente inteso le possibilit offerte dall'agricoltura italiana".

(Lab/Col/Adnkronos)