Alimenti: Assolatte, continua migrazione formaggi italiani in Svizzera (2)
Alimenti: Assolatte, continua migrazione formaggi italiani in Svizzera (2)

(Adnkronos) - Dal 2011 un accordo tra l'Unione Europea e la Confederazione svizzera assicura "protezione bilaterale" alle rispettive denominazioni d'origine e indicazioni geografiche dei prodotti agroalimentari. Ci comporta, per entrambe le parti, l'obbligo di proteggere dette denominazioni all'interno dei propri territori. previsto inoltre un aggiornamento periodico delle denominazioni protette.

Sono attualmente 10 i formaggi Dop (o Aop, Appellation d’Origine Protge, in francese) svizzeri: Berner Alp-und Hobelkse, Emmentaler, L'Etivaz, Le Gruyre, Raclette du Valais, Sbrinz, Tessiner Alpkse, Tte de Moine, Vacherin Fribourgeois, Vacherin Mont-d'Or. Molto maggiore e diversificata l'offerta italiana, che comprende 48 formaggi tra Dop e Igp.

(Red/Col/Adnkronos)