Artigianato: con Fondazione Cologni a scuola di maestri d'arte
Artigianato: con Fondazione Cologni a scuola di maestri d'arte
Molte le opportunita' di occupazione per i giovani

Milano, 11 feb. (Adnkronos/Labitalia) - Formare nuove generazioni di maestri d'arte, salvando le attivit artigianali d'eccellenza dal rischio di scomparsa che le minaccia. Questo l'obiettivo della Fondazione Cologni dei mestieri d'arte, istituzione privata non profit con sede a Milano. Oltre a salvaguardare e promuovere quei mestieri creativi della tradizione che ancora garantiscono un'eccellenza indiscussa al made in Italy, la Fondazione si propone anche di incoraggiare i giovani a intraprendere la strada di quei mestieri contemporanei (il fotografo, il designer e il copywriter) che offrono opportunit di occupazione, e che coniugano il saper fare tipico della tradizione con le evoluzioni del gusto e della tecnologia.

Con l'universit Bocconi e con il Cresv (Centro di ricerca sulla sostenibilit e il valore) la Fondazione ha firmato un accordo per un progetto di ricerca biennale, che punta a indagare e a sviluppare il potenziale delle piccole e medie imprese italiane di alto artigianato tramite una serie di azioni sia euristiche, sia divulgative.

Finalit del progetto quella di sviluppare azioni di studio, monitoraggio, ricerca scientifica e promozione del valore economico, culturale e strategico delle imprese italiane di alto artigianato, al fine di migliorarne non solo la visibilit nazionale e internazionale ma anche di potenziarne il ruolo strategico nel sistema produttivo italiano. (segue)

(Lab/Col/Adnkronos)