Fisco: Cisl, pressione record pesa solo su parte sana del Paese
Fisco: Cisl, pressione record pesa solo su parte sana del Paese

Roma, 11 feb. - (Adnkronos) - ''Il tentativo del Governo di rilanciare l’iniziativa politica attorno al tema della crescita non pu ignorare l’enorme pressione fiscale che sottrae risorse utili all’economia regolare per sostenere il lavoro e gli investimenti produttivi''. Ad affermarlo in una nota e' il segretario confederale della Cisl, Maurizio Petriccioli, commentando i dati diffusi dall’Istat sulla pressione fiscale record nel nostro Paese.

''Abbiamo valutato positivamente -sottolinea il sindacalista- l’istituzione del fondo per la riduzione della pressione effettuato con la legge di stabilit ma a fronte della grave situazione economica ed occupazionale necessario fare di pi, perch la scure del fisco grava oggi sulla parte sana del Paese, mentre non riesce ad intercettare l’enorme capacit economica oggi occultata da evasione, corruzione ed illegalit diffuse''.

Accanto al patto politico, promosso dal Governo, conclude Petriccioli, ''serve un patto sociale per chiamare a raccolta tutte le forze sociali e produttive del Paese''.

(Red/Col/Adnkronos)