Fondazione Agnelli: Elkann, con aumento capitale Accomandita piu' risorse per attivita'
Fondazione Agnelli: Elkann, con aumento capitale Accomandita piu' risorse per attivita'

Torino, 11 feb. - (Adnkronos) - "La Fondazione Agnelli ha un suo patrimonio e si e' pensato che fosse positivo creare un circolo virtuoso tra l'attivita' della Fondazione e l'Accomandita" Cosi' il presidente della Giovanni Agnelli e C., John Elkann, commenta l'aumento di capitale dell'Accomandita riservato alla Fondazione Agnelli con azioni senza diritto di voto ma con dividendo preferenziale.

"Ci e' sembrato positivo - ha spiegato Elkann - creare un circolo virtuoso tra l'attivita' della Fondazione Agnelli, che e' un'attivita' filantropica con due gambe, una nell'istruzione e una nella solidarieta', con l'Accomandita in modo tale che il suo patrimonio possa essere investito nel gruppo. Avendo un rendimento pi alto in quanto non ha diritti di voto, la Fondazione ha cosi' la possibilita' di avere maggiori risorse per la sua attivita'".

''Questo anche - ha concluso - seguendo l'esempio che avviene in altre parti del mondo dove le fondazioni che sono legate a famiglie e attivita' imprenditoriali sono anche vicine alle strutture proprietarie, come l'indiana Tata e la svedese Wallenberg".

(Red/Zn/Adnkronos)