Gm: nuovo Ceo guadagnera' 14,4 mln di dollari l'anno (2)
Gm: nuovo Ceo guadagnera' 14,4 mln di dollari l'anno (2)

(Adnkronos) - Con una mossa a sorpresa – la pubblicazione della retribuzione del nuovo ad, Mary Barra - la General Motors mette a tacere le illazioni circa il trattamento iniquo che il gruppo avrebbe riservato proprio alla sua “chief executive”, la prima donna al mondo alla guida di un colosso automobilistico.

Al centro della polemica, in realta’, era finita la spinosa questione (sollevata peraltro da Obama nel suo “Stato dell’Unione”) della disparita’ retributiva tra uomini e donne, un tasto dolente anche negli Usa dove, secondo le statistiche, il gap in certi casi supererebbe addirittura il 20%. La prova della disparita’ salariale di genere? Secondo alcuni articoli pubblicati la scorsa settimana, sarebbe stato proprio il “caso” di Mary Barra, la prima donna giunta ai vertici della casa automobilistica dopo una lunga ed onorevole carriera interna, pagata ‘solo’ 4,4 milioni l’anno per ricoprire lo stesso incarico dirigenziale di Dan Akerson, al timone di GM fino allo scorso mese e con una retribuzione complessiva che, nell’ultimo anno, ha raggiunto circa 9 milioni di dollari. (segue)

(Sub/Zn/Adnkronos)