Immedia / Worldhotels da' il benvenuto al suo primo albergo full licence a Milano: il Worldhotel Cristoforo Colombo
Immedia / Worldhotels da' il benvenuto al suo primo albergo full licence a Milano: il Worldhotel Cristoforo Colombo

MILANO, February 11, 2014 /PRNewswire/ --

Worldhotels aggiunge un'altra struttura al suo portfolio di alberghi full licence, il Worldhotel Cristoforo Colombo Milano, il primo nella citt e - con il Worldhotel Ripa Roma - il secondo in Italia a portare il nome Worldhotel. L'hotel conta sulla capillarit e la forza commerciale di Worldhotels per massimizzare i ricavi provenienti dai mercati internazionali.

Il Worldhotel Cristoforo Colombo nel cuore di Milano, all'inizio di Corso Buenos Aires - una delle strade dello shopping pi frequentate - all'altezza di Porta Venezia. Situato all'interno di un palazzo d'epoca, ha 119 camere, 3 sales meeting, un'accogliente veranda su cui apre la sua esclusiva SPA Hado e il piacevole ristorante, L'Uovo di Colombo, conosciuto per le sue specialit meneghine e i piatti della tradizione italiana.

Con l'ultimo arrivato Worldhotels rafforza la sua presenza a Milano, dove rappresenta cinque alberghi, autentici ambasciatori dell'ospitalit italiana. La compagnia vede eccellenti opportunit di sviluppo in Italia e intende espandersi in altre localit chiave del paese.

"Il Worldhotel Cristoforo Colombo si adatta perfettamente alla buona base gi esistente di nostre strutture, a Milano ed in Italia," afferma Robert van der Graaf, Regional Vice President Full Licence EMEA di Worldhotels. "Stiamo gi lavorando a stretto contatto con l'hotel fornendo loro pieno supporto sia per il conseguimento dei primi risultati che per promuovere la destinazione Milano."

Antonio Viscardi, proprietario del Worldhotel Cristoforo Colombo, aggiunge: "Eravamo alla ricerca di un partner forte nel segmento d'alta gamma che potesse capitalizzare la nostra presenza nei mercati internazionali, senza interferire nella nostra operativit quotidiana. Il modello full licence di Worldhotels rappresenta una soluzione unica, che risponde completamente alle nostre esigenze, permettendoci di beneficiare della rappresentativit globale del Gruppo e allo stesso tempo di gestirci autonomamente."

Il nuovo modello contrattuale "Full Licence" stato introdotto a fine 2010. Si tratta di una nuova soluzione di branding, alternativa ai contratti di franchising standard. Con una percentuale annuale "all inclusive" particolarmente competitiva, calcolata sul totale ricavo camere, hotel 4 e 5 stelle possono scegliere di connotarsi come "Worldhotel", usufruendo in maniera ancora pi incisiva della forza del marchio globale e mantenendo la propria identit.

I principali vantaggi del "Full Licence" riguardano sia vendite e distribuzione, per un supporto a 360, in tutti i canali di vendita, indirizzato a tutti i segmenti di mercato, per garantire il massimo risultato, che marketing. Le linee guida definiscono gli elementi tecnici e visivi da rispettare, che si raggruppano in quattro aree: segnaletica esterna, elementi commerciali, beni di consumo e oggetti in uso nell'operativit. Anche la consulenza rafforzata, un team di professionisti garantisce un supporto ancora pi specifico, per un servizio dedicato al raggiungimento di condivisi obiettivi chiave.

Del portfolio di quasi 500 alberghi nel mondo, gi 20 sono Worldhotel, due dei quali in Italia: Worldhotel Ripa Roma, a Roma, e il Worldhotel Cristoforo Colombo, a Milano.

Contatti media: Veronika Bahmmann | Worldhotels +49(0)69-660-56-257 |vbahnmann@worldhotels.comIn Italia:Graziella Pica | Worldhotels +39-02-39306081 | gpica@worldhotels.com

Per maggiori informazioni: http://www.worldhotels.com

"Immediapress e' un servizio di diffusione di comunicati stampa in testo originale redatto direttamente dall'ente che lo emette. L'Adnkronos ed Immediapress non sono responsabili per i contenuti dei comunicati trasmessi".

((PrNewswire)/Opr/Adnkronos)