Inps: Camusso, senza nuova governance commissario poco 'provvisorio'
Inps: Camusso, senza nuova governance commissario poco 'provvisorio'

Roma, 11 feb. - (Adnkronos) - Se non si metter mano, in questi sei mesi di commissariamento dell'Inps ad una nuova governance il rischio che il nuovo commissiario che il governo sembra aver individuato resti ai vertici dell'Ente a lungo. E' il leader Cgil, Susanna Camusso, a rinnovare la proposta del sindacato per una revisione della governance dell'Inps alla luce della possibile nomina di Vittorio Conti a nuovo commissario.

"Valuteremo la nomina quando sar formalizzata. Il ministro ci ha detto che occorrer qualche giorno. Ma la nostra richiesta che a fianco della nomina si apra la discussione sulla governance perch senza un progetto di governo un commisario rischia di essere come tutti gli altri commissari negli enti italiani: lungo nel tempo e poco provvisorio", spiega al termine di un seminario sulla sicurezza e salute. (segue)

(Red/Col/Adnkronos)