Cipro: leader nord e sud si vedono a Nicosia per negoziati riunificazione
Cipro: leader nord e sud si vedono a Nicosia per negoziati riunificazione

Nicosia, 11 feb. - (Adnkronos/Aki) - Il presidente greco-cipriota Nicos Anastasiades e quello turco-cipriota Dervis Eroglu si sono incontrati a Nicosia per rilanciare i negoziati di riunificazione dell'isola, divisa dal 1974 in uno stato a maggioranza greca nel sud e uno a maggioranza turca nel nord riconosciuto solo da Ankara. I due hanno avuto un colloquio di circa 80 minuti presso la sede delle Nazioni Unite nella zona cuscinetto che separa il lato greco da quello turco della capitale e hanno sottoscritto una dichiarazione congiunta che getta le basi per i negoziati.

La dichiarazione prevede la creazione di uno stato federale bizonale e bicomunale con un'unica sovranita', un'unica cittadinanza e un'unica rappresentanza internazionale. La dichiarazione congiunta e' stata letta da Lisa Buttenheim, rappresentante speciale delle Nazioni Unite a Cipro, la quale ha annunciato che i due leader hanno dato disposizione alle loro delegazioni di avviare i negoziati fin da questa settimana. "I due leader - ha aggiunto la Buttenheim - hanno espresso la loro determinazione a riprendere negoziati strutturati e orientati al risultato".

(Rzz/Col/Adnkronos)