Marina Militare: Gruppo Navale in Sudafrica, prosegue missione umanitaria
Marina Militare: Gruppo Navale in Sudafrica, prosegue missione umanitaria

Roma, 11 feb. (Adnkronos) - Il 30 Gruppo Navale (portaerei Cavour, rifornitrice Etna e fregata Bergamini) della Marina Militare, impegnato nella Campagna Navale “Il Sistema Paese in movimento”, ha appena lasciato il porto di Citt del Capo, Sudafrica, dove era giunto lo scorso 5 febbraio. Durante la sosta, spiega una nota della Marina Militare, a bordo della portaerei Cavour, il personale volontario di Operation Smile, con il supporto della Croce Rossa Italiana e del personale sanitario di bordo, ha svolto attivit di assistenza umanitaria a favore dei bambini africani.

I medici hanno effettuato 29 screening e 25 interventi durante la sosta che portano a 114 screening ed 87 operazioni eseguite dall’inizio della Missione Umanitaria, iniziata lo scorso 10 gennaio a Mombasa (Kenya). Tra le patologie riscontrate: labio palatoschisi, malformazioni o esiti di malformazioni della testa e del collo. Operation Smile Italia ONLUS una Fondazione costituita da volontari medici, infermieri e operatori sanitari impegnati in missioni umanitarie in oltre 60 Paesi del Mondo, per correggere con interventi di chirurgia plastica ricostruttiva gravi malformazioni facciali.

Oggi l’obiettivo principale di Operation Smile di promuovere e contribuire a realizzare l’autosufficienza medica a livello locale, attraverso il miglioramento delle infrastrutture sanitarie e la formazione dei medici. Il 30 Gruppo Navale, partito da Civitavecchia il 13 novembre scorso, proseguir la navigazione per giungere a Luanda, in Angola, il 15 febbraio.

(Red/Ct/Adnkronos)