Ue: Viviane Reding derubata a Londra, portata via anche una torta
Ue: Viviane Reding derubata a Londra, portata via anche una torta
'l'avevo presa per mostrare quanto e' buona la cucina britannica'

Londra, 11 feb. - (Adnkronos) - La vice presidente della commissione Ue Viviane Reding arrabbiata e dispiaciuta dopo essere stata derubata della sua valigia e della 'cottage pie', torta tipica del Regno Unito, che aveva comprato per "mostrare alle persone quanto buona la cucina britannica". Il furto, scrive il 'Telegraph', avvenuto in una macchina di servizio mentre il commissario europeo alla Giustizia era a Londra per parlare di Europa, in un incontro conpubblico.

Dopo avere lasciato la Royal Institution, nel centro di Londra, dopo un dibattito durato due ore, in cui ha accusato i politici ed elettori britannici di utilizzare "emozioni e non fatti" per giudicare l'Ue, Reding ha scoperto che la sua valigia, cos come quelle del suo entourage di funzionari, non c'era pi nell'auto di servizio della Commissione Europea. "E' la prima volta che mi rubano la borsa e io viaggio in tutto il mondo. Per fortuna hanno lasciato le mie carte", ha detto al quotidiano britannico. Ma a colpire particolarmente Reding stato il furto della cottage pie comprata nel fine settimana: "Spero solo che almeno se la mangino e non la buttino via".

La macchina era stata lasciata aperta e l'unica borsa lasciata dai ladri stata quella in cui si trovavamo i suoi documenti ufficiali, ma la vice presidente della commissione Ue ha comunque perso, oltre ai gioielli, molti dei suoi vestiti preferiti. "Sar molto difficile rimpiazzare i miei vestiti, i gioielli ed il make up. Forse non saranno preziosi, ma sono originali e riconoscibili. La persona che li indossa deve esserne consapevole". La vicenda ha provocato l'imbarazzo dei funzionari Ue che ospitavano la Reding e che adesso sperano che i filmati a circuito chiuso possano incastrare i colpevoli.

(Red/Opr/Adnkronos)