Usa-Francia: Hollande alla Casa Bianca, le donne perderanno i sensi?
Usa-Francia: Hollande alla Casa Bianca, le donne perderanno i sensi?

Washington, 11 feb. (Adnkronos/Bloomberg) - L'ufficialita' della visita di Francois Hollande negli Stati Uniti, gli incontri con Barack Obama, la cena di stato offerta in suo onore, non basteranno a cancellare il ricordo del recente 'sexgate' francese, lo scandalo rimbalzato sulle pagine dei giornali di tutto il mondo. E la curiosita' nei confronti del presidente francese sara' alta. La curiosita', anche, di capire "cosa ci trovino le donne in lui", scrive oggi Bloomberg in un articolo intitolato "Hollande alla Casa Bianca, le donne cadranno in deliquio?" interrogandosi sul perche' le avventure galanti dell'inquilino dell'Eliseo "continuino ad esercitare tanto fascino per le elite intellettuali in Francia e all'estero".

In parte, ipotizza, "perche' le compagne dell'uomo non scintillante che e' Hollande tendono ad essere loro stesse affascinanti", spiega, citando la "un tempo radiosa" Sgolne Royal", la giornalista Valrie Trierweiler e l'attrice Julie Gayet. Insomma, le storie di Hollande non si presentano come semplici avventure: "cio' che le distingue e' la classe, le sue compagne irradiano eleganza".

Forse anche per questo - continua - ha attirato tanta attenzione. Non senza critiche, polemiche e ironie. Anche se ai francesi non e' sembrato importare molto: per il 77 per cento di loro la vicenda immortalata dai paparazzi e' una questione privata. E il tasso di popolarita' del presidente e' anche leggermente salito dopo la pubblicazione degli articoli sull sua presunta relazione. Soprattutto tra le donne.

(Red/Col/Adnkronos)