Notizie Flash: 3/a edizione - L'economia (5)
Notizie Flash: 3/a edizione - L'economia (5)

Roma. Poste mobile sbarca in Brasile dove ha gia' costituito una societa' con le Poste del paese, Correios do Brasil: la societa' italo-brasiliana e' in cerca di un partner industriale, in grado di offrire la rete alla new entry del mercato che offrira' i suoi servizi da operatore mobile virtuale e a questo scopo ha gia' fatto un primo giro di incontri con i tre operatori presenti nel paese. Si tratta di Tim Brasil, Vivo, l'operatore che fa capo a Telefonica, e America Movil del magnate messicano Carlos Slim. A parlare della nascita della societa' che segna una tappa importante dell'espansione di Poste all'estero e' l'ad Massimo Sarmi a margine di un'audizione al Senato. ''Abbiamo parlato con i tre operatori maggiori di tlc e tutti hanno mostrato interesse'', ha sottolineato l'ad.Dal punto di vista delle telecomunicazioni ''il Brasile e' considerato un mercato in espansione e anche gli operatori dotati di infrastruttura sono interessati ad offrire i propri servizi ad un operatore mobile virtuale'', spiega l'amministratore delegato a chi gli chiede se Poste si trovera' in concorrenza con Tim Brasil che fa capo a Telecom Italia. (segue)

(Red/Ct/Adnkronos)