Difesa: Pd, fondo perequativo per compensare blocco stipendiale
Difesa: Pd, fondo perequativo per compensare blocco stipendiale

Roma, 11 feb. (Adnkronos) - “Il blocco della progressione degli stipendi e degli incrementi contrattuali per i pubblici dipendenti nel quadriennio 2011/2014 e' molto pi pesante per il comparto difesa e sicurezza rispetto a tutti gli altri". Lo dichiarano in una nota i deputati Pd Vincenzo D'Arienzo e Daniele Marantelli della Commissione Difesa, che spiegano: "Il governo accolga la nostra risoluzione e finanzi per il 2014 il fondo perequativo di cui al decreto-legge 26 marzo 2011 (n. 27) con risorse sufficienti a ristorare completamente il taglio previsto per quest'anno”.

“Le particolari dinamiche salariali e di carriera del personale militare e della sicurezza - continuano i deputati - caratterizzate da un'estrema gerarchizzazione e da profili di impiego e responsabilit indissolubilmente correlati al grado, fanno s che il taglio sia doppio rispetto al personale, con pari qualifica, stessa anzianit e stesso impiego, ma dipendente da amministrazioni diverse da quelle difesa e sicurezza".

"La specificit riconosciuta ai lavoratori della difesa e della sicurezza - concludono - che quest'anno lasciano sul campo quasi un miliardo di euro, e' un limite e non un'opportunit. Chiediamo dunque al Governo di rimediare a questa problematica situazione”.

(Red/Col/Adnkronos)