Pd: Piemonte: domenica primarie per nuovo segretario, 3 i candidati
Pd: Piemonte: domenica primarie per nuovo segretario, 3 i candidati
Si vota in 12 collegi, facoltativo contributo di due euro

Torino, 11 feb. - (Adnkronos) - Circa 350 seggi, allestiti in sedi del Pd, locali affittati per l'occasione e in gazebo, 1500 volontari coinvolti di cui un migliaio impegnati come scrutatori. Sono i numeri delle primarie in programma domenica in Piemonte per il nuovo segretario regionale del partito. Tre i candidati in corsa, Gianna Pentenero per l'area Cuperlo, Daniele Viotti per Civati e Davide Gariglio per i renziani. Dietro di loro 1.017 candidati tra cui dovranno uscire i 400 componenti dell'assemblea regionale. I collegi in cui si votera' sono 12, di cui 7 nel torinese e 5 nel resto del Piemonte. Facoltativo il contributo di due euro per i non iscritti al partito che si recheranno alle urne.

"Siamo l'unico grande partito italiano che ha un dibattito interno - ha spiegato il segretario uscente Gianfranco Morgando - invito i cittadini piemontesi a votare alle primarie, perche' l'elevata partecipazione sara' un segno di rafforzamento del partito anche in vista delle prossime sfide come le elezioni regionali che ci auguriamo siano il piu' presto possibile. Il Pd potra' essere fulcro di una coalizione forte che conduca alla vittoria", ha concluso.

Sara' eletto segretario il candidato che domenica prendera' la maggioranza assoluta di eletti alla segreteria, cioe' almeno 201. Se questo non dovesse verificarsi, si andra' al ballottaggio tra i primi due nella prima riunione dell'assemblea regionale che sara' convocata entro il 26 febbraio. In quel caso sara' segretario quello che otterra' la maggioranza semplice dei voti.

(Red/Ct/Adnkronos)