Piemonte: Pd, sentenza Consiglio Stato pone fine a agonia, ora voto
Piemonte: Pd, sentenza Consiglio Stato pone fine a agonia, ora voto

Torino, 11 feb. - (Adnkronos) - "La sentenza del Consiglio di Stato rappresenta la fine di un agonia sotto molti punti di vista". Cosi' il segretario del Pd del Piemonte, Gianfranco Morgando e il capogruppo a Palazzo Lascaris, Aldo Reschigna .

''Un' agonia giudiziaria - spiegano - perche ci sono voluti quattro lunghi anni per riconoscere formalmente che le elezioni del 2010 non erano valide, un' agonia per la regione, che per quattro anni con Roberto Cota stata lasciata abbandonata a se stessa, senza una guida all'altezza dei problemi portati dalla pi grave crisi economica vissuta dal Piemonte da decenni, un' agonia politica e sociale, perche' per tre anni la Giunta Cota e il centrodestra hanno distrutto il sistema sanitario, quello dei trasporti e il sistema di protezione sociale".

"Ora che la parola fine a questa brutta vicenda stata scritta, necessario attivare in fretta le procedure per tornare al voto a maggio", concludono.

(Red/Ct/Adnkronos)