Svizzera: Maroni, incontrero' governatore Ticino per rafforzare rapporti
Svizzera: Maroni, incontrero' governatore Ticino per rafforzare rapporti
'Oggi chiedero' a Letta che la Regione Lombardia sia coinvolta'

Milano, 11 feb. - (Adnkronos)- "Non un voto anti lombardo, c' un ottimo rapporto di collaborazione con il Canton Ticino. Bisogna capire bene questi fenomeni se no si traggono delle conclusioni sbagliate. In Canton Ticino la disoccupazione intorno al 4%, quindi la reazione non contro i lavoratori dipendenti lombardi, invece nei confronti per esempio dei cosiddetti padroncini, cio imprenditori e artigiani. una situazione complessa, incontrer il governatore del Ticino Beltraminelli nei prossimi giorni per rafforzare questi rapporti".

Cos Roberto Maroni, presidente di Regione Lombardia, risponde a chi gli chiede un commento sul risultato del referendum in Svizzera che ha stabilito la limitazione del lavoratori stranieri immigrati, a margine della Mobility Conference 2014 a Milano.

"All'Europa arrivata una scossa per discutere -prosegue il governatore lombardo- Non si pu criminalizzare il risultato del referendum perch il popolo sovrano che ha deciso, se qualcuno non d'accordo si deve rassegnare. La sovranit appartiene al popolo, non alla Merkel o a Buxelles". (segue)

(Red/Zn/Adnkronos)