Crisi: Coldiretti, vita dura per single, +66% costi rispetto famiglie
Crisi: Coldiretti, vita dura per single, +66% costi rispetto famiglie

Roma, 15 feb. - (Adnkronos) - Nel giorno di San Faustino eletto da tempo a protettore degli “scoppiati” c’ poco da festeggiare per i 7,7 milioni di single italiani che per vivere da soli devono affrontare in un momento di crisi un costo della vita superiore in media del 66 per cento. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti che ha fatto il confronto con la spesa media di ogni componente di una famiglia tipo, sulla base dei dati Istat.

Il giorno successivo a San Valentino ricordato in Italia in quasi una casa su tre (31 per cento) che - sottolinea la Coldiretti - abitata dalle cosiddette “famiglie unipersonali” con un solo componente, che per effetto dei profondi mutamenti demografici e sociali che si sono verificati sono aumentate del 41 per cento negli ultimi in dieci anni.

La vita in solitudine una vera corsa ad ostacoli dovuta piu’ spesso alle difficolt a far quadrare i bilanci oltre che alla mancanza di compagnia. Vivere da soli infatti piu’ costoso secondo una analisi Coldiretti dalla quale si evidenzia che la spesa media per alimentari e bevande di un single di 332 euro al mese, il 62 per cento superiore a quella media di ogni componente di una famiglia tipo di 2,3 persone che di 204 euro. Per i single - prosegue la Coldiretti - l’aumento di costi piu’ del doppio (101 per cento) per l’abitazione, maggiore del 76 per cento per i combustibili e per l’energia e superiore del 29 per cento per i trasporti. (segue)

(Red/Ct/Adnkronos)