Fisco: Cgia, in 2014 pagheremo 2,4 mld tasse in piu'
Fisco: Cgia, in 2014 pagheremo 2,4 mld tasse in piu'
ma con spending review nel 2015 si risparmieranno 2 mld imposte

Roma, 15 feb. - (Adnkronos) - Se nel 2013 il sistema Paese ha risparmiato poco pi di un miliardo di euro di tasse, grazie soprattutto all’abolizione dell’Imu sulla prima casa, quest’anno ne pagheremo 2,4 miliardi in pi e nel 2015 subiremo un aggravio di un miliardo di euro.

Se, invece, riusciremo a tagliare di quasi tre miliardi le uscite, come previsto dalla Legge di Stabilit con la cosiddetta “spending review”, la situazione cambier nettamente segno: l’anno prossimo gli italiani risparmieranno quasi 2 miliardi di euro di tasse. A redigere il bilancio fiscale del Governo Letta ci ha pensato l’Ufficio studi della Cgia che ha calcolato i saldi tra le maggiori e le minori entrate “generati” da tutti i provvedimenti di natura fiscale approvati in questi ultimi nove mesi e mezzo.

“Innanzitutto – dichiara il segretario della Cgia Giuseppe Bortolussi - va segnalato che il Governo Letta ha ereditato una situazione alquanto difficile, sia per la tenuta dei conti pubblici, sia per l’andamento negativo di tutti gli indicatori economici. Tuttavia, i risultati del nostro bilancio fiscale non tengono conto di una cosa: con l’introduzione della Tasi, molte tipologie familiari corrono il rischio di subire un aumento della tassazione locale, visto che i Sindaci avranno la possibilit di applicare il nuovo tributo con una ampia discrezionalit”. (segue)

(Red/Ct/Adnkronos)