Filippine: appello Onu, servono piu' aiuti per vittime tifone Haiyan
Filippine: appello Onu, servono piu' aiuti per vittime tifone Haiyan
a 100 giorni dalla tragedia

Manila, 15 feb. (Adnkronos/Xinhua) - A 100 giorni dalla tragedia, le Nazioni Unite lanciano un appello chiedendo maggiori aiuti da destinare alle vittime del tifone Haiyan che l'8 novembre scorso ha colpito le Filippine. La coordinatrice delle operazioni nel paese, Luiza Carvalho, ha ricordato che milioni di persone hanno ancora bisogno di assistenza per ricostruirsi una casa e trovare nuovi mezzi di sostentamento ed ha sottolineato come sia indispensabile ora garantire che gli sforzi fatti finora non vengano vanificati nel momento in cui le comunita' colpite iniziano una difficile ripresa.

Si tratta, ha spiegato, di venire incontro alle necessita' "di alloggi non temporanei per i milioni di filippini le cui case sono state distrutte o irrimediabilmente danneggiate e di garantire mezzi di sostentamento laddove sono andati persi raccolti, abbattuti alberi e distrutti pescherecci". I morti accertati del tifone sono 6.200, 1.700 le persone ancora disperse. Quattordici milioni di persone hanno subito le conseguenze del passaggio di Haiyan, che ha distrutto o danneggiato gravemente oltre un milione di abitazioni.

(Red/Ct/Adnkronos)