Rai3: "Vittorio, Capitan Pistone... e tutti gli altri"
Rai3: "Vittorio, Capitan Pistone... e tutti gli altri"

Roma, 15 feb. - (Adnkronos) - Arriva su Rai3 uno straordinario e sconvolgente documento filmato sull’Alzheimer, dal titolo Vittorio, Capitan Pistone ... E tutti gli altri in onda domani alle 00.05. Una storia intima ma nello stesso tempo comune a tante famiglie italiane che spesso, in totale solitudine, devono convivere con una malattia che ruba la memoria e dunque la vita. La regista Mara Consoli racconta con crudo ma tenero realismo la fase acuta che il padre Vittorio ha percorso fino all’epilogo finale. Un percorso toccante in cui la regista si messa in gioco come figlia e come autrice di un lavoro in cui il padre e i suoi fantasmi - come il Capitan Pistone del titolo – sono i protagonisti di una quotidianit da inventare ogni giorno. Cos come quella di altri testimoni che prendono parte al documentario: padri, madri, figli, badanti, operatori.

Vittorio, un emerito sconosciuto, ma ha qualcosa in comune con Ronald Reagan, Rita Hayworth, Winston Churchill, Charles Bronson, Annie Girardot e altre 20 milioni di persone. Vittorio, infatti, stato malato di l’Alzheimer, e questo documentario un diario di viaggio: nella testa di un malato, avanti e indietro nel tempo, al di l delle parole, tra denuncia e poesia, fino all’essenza delle cose. Un viaggio per scoprire che l’Italia “non un paese per vecchi”. Il Nobel Elie Wiesel diceva che L’Alzheimer “come quando da un libro strappiamo una pagina, poi un’altra e un’altra ancora. Finch non ci sono pi pagine e resta soltanto la copertina”. Una descrizione che rende perfettamente l’idea degli effetti clinici della malattia ma, se si vuole cercare di capire le conseguenze che questa ha sulla vita del malato e dei suoi familiari pensate al rumore di una pagina che si strappa lentamente, immaginate il suo risuonare nel silenzio e dentro di voi.

Vittorio Capitan Pistone… E tutti gli altri stato premiato nel 2012 all’ “Award of Merit, The Accolade Competition” ed stato selezionato dai seguenti festival: “London International Documentary Festival” (Londra, 2012); “Biografilm Festival” (Bologna, 2012); “Bolder Life Festival” (USA 2012); “Salento International Film Festival”, (Lecce 2012); “Utopia Film Festival” (USA 2012); “Thin Line Film Festival” (USA 2013). Inoltre, parteciper alla prossima edizione del “Golden Egg Film Festival (USA 2014).

(Com/Ct/Adnkronos)