Bologna: usa dati calciatore di serie A per truffa informatica, denunciata
Bologna: usa dati calciatore di serie A per truffa informatica, denunciata

Bologna, 20 feb. - (Adnkronos) - Per mettere a segno una truffa informatica aveva usato l'account di un calciatore napoletano di serie A, ma il suo raggiro stato scoperto dai Carabinieri di Castel Maggiore (Bologna) che hanno denunciato per truffa informatica e riciclaggio, una 19enne incensurata, di Torre del Greco.

La ragazza stata individuata al termine di un’indagine che i militari avevano avviato dopo che una signora del luogo si era presentata in caserma perch l’estratto conto della sua carta di credito mostrava tre operazioni effettuate attraverso un sito internet di scommesse online, per un totale di 115 euro. Gli investigatori hanno rilevato che i movimenti di denaro erano stati fatti da un account relativo a un 24enne di Napoli che era riuscito a clonare la carta di credito della vittima e l’aveva utilizzata per ricaricare il proprio conto di gioco online.

Scavando pi a fondo, per, gli inquirenti si sono accorti che i dati utilizzati per la registrazione al sito internet e relativi al 24enne, corrispondevano a un calciatore partenopeo di serie A, risultato estraneo ai fatti, e che la 19enne aveva usato per architettare la truffa. In questo modo la giovane era riuscita ad accreditarsi i soldi provenienti da altre 11 carte di credito, intestate ad altri soggetti, per un totale di 32 operazioni.

(Mcb/Col/Adnkronos)