Firenze: a Stazione Smn scatta piano contro accattonaggio molesto (2)
Firenze: a Stazione Smn scatta piano contro accattonaggio molesto (2)

(Adnkronos) - L’idea, ha spiegato ancora il prefetto, quella di una continua azione di contrasto nei confronti dei mendicanti in modo da scoraggiare la loro presenza alla stazione. I controlli si concentreranno soprattutto ai binari dell’Alta Velocit e alle biglietterie automatiche. Il personale di Ferrovie, con il supporto della Polfer, effettuer un filtro costante alla testa delle piattaforme di arrivo e partenza dei treni, impedendo l’accesso a chi non ha titolo di starvi o arreca disturbo. Altre squadre, sempre miste, pattuglieranno l’atrio e la galleria e anche gli ingressi della stazione saranno presidiati.

“La strategia che abbiamo delineato oggi vuole soprattutto contrastare questo continuo accattonaggio – ha spiegato Varratta - strumenti repressivi non ce ne sono, non siamo in presenza di reati. Tra l’altro, le persone fermate finora non avevano precedenti penali nella maggior parte dei casi. Una stata controllata ben ventinove volte, in tutto sono stati emessi quattordici fogli di via. Continueremo cos, in modo serrato”.

Pi attenzione anche agli abusivi e ai senza tetto che stazionano dentro e fuori Santa Maria Novella. Il Comune, che ha attivato all’esterno un presidio costante di vigili urbani, ha ribadito di essere disponibile a intervenire con i servizi sociali, come gi fatto in passato, riaprendo il tavolo con Ferrovie. “Il nuovo dispositivo un esperimento – ha concluso Varratta - tra qualche settimana tireremo le somme. Se non funziona, aggiusteremo il tiro”.

(Red/Ct/Adnkronos)