Friuli Venezia Giulia: Bono (Confindustria), ripresa incerta, servono riforme (2)
Friuli Venezia Giulia: Bono (Confindustria), ripresa incerta, servono riforme (2)

(Adnkronos) - "E’ questo un segnale preoccupante – afferma Bono – che ci richiama drasticamente alla cruda realt che senza le riforme, da anni annunciate e mai realizzate, e senza interventi decisi e coraggiosi a promozione dello sviluppo e della ripresa produttiva il nostro Paese non sar in grado di mantenere, quando invece necessario recuperare, la propria competitivit rispetto ai partner europei e mondiali”.

Bono auspica “che a livello nazionale le forze politiche si assumano con immediatezza la responsabilit di dare al nuovo Governo la possibilit di affrontare e decidere sui temi concreti e prioritari del rafforzamento delle imprese e dell’allargamento delle opportunit di lavoro e, con il richiamo, a livello regionale, alla Giunta, nell’ambito dell’ autonomia speciale della Regione e delle conseguenti speciali competenze, di proseguire con determinatezza il sostegno dei settori produttivi attraverso il piano di rilancio del manifatturiero e la destinazione a questo fine anche di risorse aggiuntive che possano essere reperite dal contenimento e razionalizzazione della spesa pubblica e delle spese per investimenti senza dirette o indirette ricadute sul tessuto economico del territorio”.

(Afv/Col/Adnkronos)