Lombardia: Bordonali, presto bando da 3 mln per sicurezza urbana
Lombardia: Bordonali, presto bando da 3 mln per sicurezza urbana
L'assessore interviene sulla questione criminalita' nell'Olgiatese

Milano, 20 feb. (Adnkronos) - "Comprendo e condivido la preoccupazione dei sindaci dell'Olgiatese per la sicurezza dei cittadini, ma, per chiarezza, anche giusto fare il punto della situazione: avendo appreso a mezzo stampa della lettera inviata dal sindaco di Olgiate Comasco, ho provveduto immediatamente a far contattare il primo cittadino, che ha confermato che tale missiva in realt non ancora stata spedita". Cos l'assessore alla Sicurezza Protezione civile e Immigrazione di Regione Lombardia, Simona Bordonali, commenta le dichiarazioni rilasciate dal sindaco di Olgiate Comasco, Maria Rita Livio, a proposito dei recenti furti nelle abitazioni della zona.

"Conosco benissimo la situazione dell'Olgiatese -prosegue Bordonali- e ho avuto modo di parlare con il sindaco di Olgiate e con gli amministratori locali e di incontrare i cittadini durante un dibattito pubblico sul tema della sicurezza che si svolto recentemente. La loro esasperazione per i furti nelle abitazioni condivisibile e non rimane inascoltata". L'assessore annuncia di essersi mossa "per trovare 3 milioni di euro da destinare all'acquisto di strumentazioni per la sicurezza urbana, come impianti di videosorveglianza. La delibera andr in giunta entro due settimane e comunicher ai sindaci tutti i dettagli del bando e le modalit per accedere al finanziamento".

Bordonali sottolinea che "purtroppo Regione Lombardia, tanto quanto Comuni e Province, vittima dei tagli massacranti imposti dallo Stato centrale. La nostra Regione, la pi virtuosa a livello nazionale, nel bilancio di quest'anno ha subito un ridimensionamento di 300 milioni di euro da parte dello Stato. Nonostante questo -afferma- metteremo in campo tutte le risorse che abbiamo a disposizione per risolvere la situazione". (segue)

(Red/Ct/Adnkronos)