Medicina: tecnologia innovativa a Careggi per cellule tumorali circolanti (3)
Medicina: tecnologia innovativa a Careggi per cellule tumorali circolanti (3)

(Adnkronos) - I due macchinari, acquistati col contributo dell’Ente Cassa che ha stanziato complessivamente 300 mila euro, sono il CellSearch, che riesce a catturare le cellule circolanti e che prodotto dalla company americana del gruppo Johnson & Johnson, e il DepArray, che in grado di esaminare singole cellule tumorali e che prodotto dalla Sylicon Biosystems di Bologna, ora di propriet della Menarini di Firenze. Entrambi gli apparecchi saranno collocati nel laboratorio di Biochimica Clinica al Complesso Polivalente di viale Pieraccini 6, dell’Aou di Careggi, e gi a primavera potranno essere operativi e quindi essere impiegati per le analisi di ricerca sui pazienti.

L’utilizzo della prima ha richiesto la partecipazione ad uno specifico corso di formazione a Strasbourg (Francia) della dottoressa Pamela Pinzani, biologo presso il laboratorio diretto dal professor Mario Pazzagli e del dottor Lorenzo Antonuzzo, oncologo presso il reparto di Oncologia Medica 1 diretto dal professor Francesco Di Costanzo.

E’ dal 2000 che questo gruppo di lavoro impegnato nello sviluppo di nuove tecnologie per identificare e caratterizzare le CTC e determinarne il significato clinico. Ha quindi maturato un’esperienza sul loro isolamento ottenendo rilevanti risultati per il tumore alla mammella e per il melanoma uveale e cutaneo. (segue)

(Red/Col/Adnkronos)