Pedopornografia: video hard con bambini, arrestato scrittore a Massa
Pedopornografia: video hard con bambini, arrestato scrittore a Massa
Agenti della polizia postale in casa hanno trovato un centinaio di file

Massa, 20 feb. - (Adnkronos) - E' stato arrestato ieri il giornalista e scrittore Maurizio Centini, 64 anni, accusato di aver scaricato, sul personal computer di casa, un centinaio di video con abusi sessuali e sevizie ai danni di minori, anche bambini e bambine tra i 2 e i 5 anni. Oggi l'arresto e' stato convalidato dal magistrato e Centini si trova ora agli arresti domiciari nella casa di Massa.

L'indagine che ha portato all'arresto di Centini fa parte di un'ampia inchiesta condotta nel nord Italia. Ad operare sono state le sezione reati di polizia telematica e postale delle squadre mobili delle questure di Massa e di Parma. E' stata la polizia postale di Parma a segnalare che Centini aveva scaricato numerosi file sul pc da un sito illegale di pedopornografia. La perquisizione degli agenti della postale ha portato alla scoperta del materiale raccapricciante.

Nato il 12 agosto 1949 a Montalcino (Siena), Massimo Centini ha iniziato l'attivita' giornalistica nel 1980 ed e' diventato professionista nel 1991 a Massa Carrara. Ha collaborato con molte testate nazionali e locali. Si e' dedicato anche alla narrativa, scrivendo racconti di vario genere e anche libri soprattutto gialli.

(Red/Col/Adnkronos)