Rifiuti: Angelilli (Ncd-Ppe), interrogazione a Ue per tutela Viterbo
Rifiuti: Angelilli (Ncd-Ppe), interrogazione a Ue per tutela Viterbo

Roma, 20 feb. - (Adnkronos) - "Ho presentato un’interrogazione alla Commissione europea per denunciare ancora una volta la situazione relativa alla gestione dei rifiuti a Roma e nel Lazio e in particolare per quanto riguarda quanto sta accadendo sul territorio di Viterbo in merito all’impianto Tmb di casale Bussi e la discarica di Monterazzano". Lo rende noto il vicepresidente del Parlamento europeo Roberta Angelilli, che parteciper questo pomeriggio al consiglio straordinario del Comune di Viterbo “sulla gestione dei rifiuti nel contesto territoriale comunale”.

“L’immobilismo della Regione Lazio sulla gestione dei rifiuti - continua - sta diventando ormai inaccettabile, per via di una totale assenza di un piano strategico e di un’attenta di programmazione. I territori sono davanti solo a situazioni arbitrarie e criticabili. Infatti risulta che tra ottobre e novembre 2013 parte dei rifiuti di Roma Capitale sia stata trattata presso l’impianto Tmb di Casale Bussi e che una parte degli scarti di lavorazione sia stata poi smaltita nella discarica di Monterazzano". (segue)

(Red/Ct/Adnkronos)