Rifiuti: Forestale, tecnologia in campo per indagini in Terra dei Fuochi (2)
Rifiuti: Forestale, tecnologia in campo per indagini in Terra dei Fuochi (2)

(Adnkronos) - "Il ruolo della Forestale quello di individuare il criminale, fare verifiche per ogni terreno che si trova sulla falda acquifera per capire quanto sia inquinato il terreno e il livello di tossicit del prodotto agricolo. Quel terreno in via precauzionale verr sequestrato", aggiunge Costa.

L'attivit del Corpo forestale si sviluppa su un territorio a cavallo di due province, Napoli e Caserta, riguarda 57 comuni e circa due milioni e mezzo di abitanti. Oltre all'inquinamento del territorio, l'attivit di vigilanza riguarda anche "la verifica della responsabilit dei rifiuti abbandonati sulla strada - spiega Costa - spesso bruciati per cancellare traccia della provenienza da aziende che lavorano in nero. E' un fenomeno collegato all'evasione fiscale e contributiva".

Infatti, spiega il forestale "il rogo tossico non un atto vandalico fine a se stesso, ma il terminale di una filiera produttiva in nero che deve necessariamente finire con il rogo per nascondere la produzione industriale non regolare. Spesso a bruciare i rifiuti sono immigrati irregolari che si accontentano di poco pur di sopravvivere. Dai roghi si sprigionano fumi densi che possono finire ovunque, con i relativi problemi di salute pubblica". Ma nella situazione allarmante che attualmente si registra sulla 'terra dei fuochi' una nota positiva c': "Rispetto alla grande massa di terreni agricoli esistenti - sottolinea il comandante provinciale di Napoli della Forestale - il terreno inquinato pari all'uno per cento della totalit. Il problema individuare presto quello compromesso e intervenire per bonificarlo".

(Red/Ct/Adnkronos)