Sanita': Bambino Gesu' donato a Santa Sede 90 anni fa, video ricorda ricorrenza
Sanita': Bambino Gesu' donato a Santa Sede 90 anni fa, video ricorda ricorrenza

Roma, 20 feb. (Adnkronos Salute) - Novant'anni fa il Bambino Ges diventava l'Ospedale del Papa, grazie alla donazione della famiglia Salviati alla Santa Sede. Un video su YouTube celebra la ricorrenza rievocando il rapporto speciale - "Una storia d'amore" - che da allora lega l'Ospedale pediatrico del Gianicolo Bambino Ges alla Chiesa e ai suoi pontefici: dalla prima visita di Giovanni XIII, nel 1958, all'ultima recente di Papa Francesco, lo scorso 21 dicembre.

Era il 20 febbraio 1924, dunque, quando i rappresentanti della famiglia Salviati e il cardinale vicario di Roma, Basilio Pompili, firmavano davanti al notaio i documenti per l'atto giuridico definitivo che sanciva, con il consenso di Papa Pio XI, il passaggio alla Santa Sede dell'Ospedale e di tutte le sue propriet.

L'Ospedale era nato a Roma nel 1869 come primo centro pediatrico italiano, grazie alla generosit dei duchi Arabella e Scipione Salviati, che decisero di destinare una casa di propriet ai bambini malati della citt. Nel 1887 la struttura (appena 12 letti nella sua prima sede in via delle Zoccolette), si trasfer definitivamente nell'antico convento di Sant'Onofrio, sul colle del Gianicolo, diventando nel giro di pochi anni un punto di riferimento per tutti i piccoli malati, non solo della Capitale: nel 1907 i ricoveri avevano infatti gi superato le mille unit all'anno. (segue)

(Mal/Col/Adnkronos)