Sicilia: manca personale in musei, volontari pro loco pronti a tenerli aperti
Sicilia: manca personale in musei, volontari pro loco pronti a tenerli aperti

Palermo, 20 feb. - (Adnkronos) - Volontari delle pro loco per tenere aperti i musei. Un esercito di 20mila persone potrebbe garantire una maggiore fruizione dei beni culturali siciliani e scongiurare il rischio chiusura proprio in estate e nei periodi festivi di musei, gallerie, aree archeologiche a causa della mancanza del personale. A lanciare l'idea Nino La Spina, presidente di Unpli (Unione nazionale Pro loco) Sicilia.

"Siamo pronti, sin da subito, a mettere a disposizione l'esercito di volontari delle pro loco isolane al fine di garantire una pi ampia fruizione dei musei" assicura, perch in Sicilia "la corretta valorizzazione del patrimonio culturale pu e deve rappresentare il nostro petrolio bianco. All'assessore regionale ai Beni culturali Mariarita Sgarlata - continua - rappresento con forza la disponibilit delle Pro loco siciliane ad avviare forme di intese e collaborazione esclusivamente no profit, secondo le modalit che saranno ritenute pi opportune dai tecnici dell'assessorato".

In Sicilia le Pro loco contano su 250 associazioni e 20mila volontari, assicurando una presenza capillare sul territorio isolano. "Gli operatori delle pro loco - conclude La Spina - da sempre assicurano una corretta informazione ed accoglienza turistica. Il nostro numero verde 800135422, solo nell'ultimo anno ha ricevuto e gestito 20mila richieste di informazioni".

(Loc/Opr/Adnkronos)