Sicilia: riforma province Ars, governo di nuovo ko in aula
Sicilia: riforma province Ars, governo di nuovo ko in aula
Elevato il numero minimo di abitanti per i liberi consorzi da 150.000 a 180.000

Palermo, 20 feb. - (Adnkronos) - Procede a tappe forzate la riforma delle province all'Assemblea regionale siciliana. Nuovo ko per governo e maggioranza in aula, questa volta per l'approvazione di un subemendamento che eleva il limite minimo per la formazione di un Libero Consorzio da 150.000 a 180 mila abitanti. E' la terza volta che a Sala d'Ercole il Governo e la maggioranza non hanno i numeri per gli emendamenti alla legge sulle province.

(Ter/Ct/Adnkronos)