Siria: Unicef, bambini rischiano di diventare una 'generazione perduta'
Siria: Unicef, bambini rischiano di diventare una 'generazione perduta'

Roma, 20 feb. (Adnkronos) - "I bambini della Siria rischiano di diventare una 'generazione perduta'. Sono loro che stanno pagando il prezzo pi alto di una guerra che costringe molti di loro a lasciare le proprie case, abbandonando la scuola, gli amici e i parenti, gli affetti pi profondi. Le loro nuove 'case' spesso non rispondono alle necessit pi elementari e ci li espone alle malattie e altri pericoli. Le cicatrici fisiche ed emotive di questo conflitto li accompagneranno per molti anni". E' quanto ha sottolineato il presidente di Unicef Italia, Giacomo Guerrera, in occasione della Tavola Rotonda presso la Camera dei Deputati, su "L’infanzia rubata- La tragedia dei bambini siriani".

Guerrera non ha esitato a definire il conflitto siriano, a tre anni dal suo inizio, "una delle pi gravi crisi umanitarie al mondo". Il presidente di Unicef Italia ha proseguito: "la vita di oltre 5,5 milioni di bambini risulta distrutta, con un’intera generazione a rischio''. (segue)

(Red/Ct/Adnkronos)