Cultura: Cappellini, Pavia coniuga qualita' e promozione a costo zero
Cultura: Cappellini, Pavia coniuga qualita' e promozione a costo zero
A Palazzo Pirelli la mostra 'Pissarro: l'anima dell'impressionismo'

Milano, 20 feb. - (Adnkronos) - "Cultura di qualit e promozione del territorio, un esempio virtuoso di offerta da prim'ordine grazie a un ottimo lavoro di sinergia". L'ha detto Cristina Cappellini, assessore alle Culture, Identit e Autonomie di Regione Lombardia, presentando, questa mattina, a Palazzo Pirelli, la mostra 'Pissarro: l'anima dell'impressionismo'. La rassegna si svolger dal 21 febbraio al 2 giugno nelle Scuderie del Castello Visconteo di Pavia. A presentare la mostra erano presenti, per il Comune di Pavia, il sindaco Alessandro Cattaneo e Matteo Mognaschi, vice sindaco e assessore al Marketing territoriale e alla Cultura.

"Regione Lombardia- ha detto l'assessore Cappellini - ha voluto fortemente la presentazione della mostra a Palazzo Pirelli, per riconoscere a Pavia il fatto di proporre un modello culturale che coniuga alta qualit e 'costo zero' per l'Amministrazione locale". "Si tratta - ha sottolineato l'assessore - di un 'modus operandi' in perfetta sintonia con quello auspicato dalla Giunta di Regione Lombardia fin dal suo insediamento". "Pavia - ha continuato l'assessore - prosegue, con questa mostra importante dedicata al genio di Pissarro, il suo percorso, che ha gi interessato prima Renoir e poi Monet, alla cui inaugurazione avevo partecipato; due importanti mostre, che hanno portato in citt oltre 150.000 visitatori".

"Per la Giunta lombarda - ha aggiunto l'assessore - la cultura linfa vitale e leva anti crisi, grazie alla possibilit di mettere in vetrina i nostri territori, con le loro bellezze e specificit". "Sono convinta che con strategie culturali virtuose si possa creare nuova ricchezza. Expo - ha rimarcato l'assessore - sar un'ottima occasione per valorizzare il grande patrimonio culturale lombardo. Lo svolgimento di un'importante mostra come quella che si inaugura oggi, in un luogo simbolo di Pavia, un modello da seguire". "Regione - ha concluso l'assessore Cappellini - sosterr tutti i progetti culturali che, in occasione di Expo e dopo Expo, promuoveranno le culture e le identit dei nostri territori, che sono le vere voci della Lombardia".

(Red/Zn/Adnkronos)