Alitalia: de Juniac, non credo ingresso Etihad ostile ad Af-Klm
Alitalia: de Juniac, non credo ingresso Etihad ostile ad Af-Klm
se investira' valuteremo possibile aumento quota

Parigi, 20 feb. - (Adnkronos) - ''Non so quello che emergera' dalle discussioni tra Etihad e Alitalia. Detto questo, se Etihad decidesse di entrare nel capitale di Alitalia, non penso che l'operazione sarebbe ostile nei confronti di Air France - Klm''. Ad affermarlo, in un'intervista a 'La Tribune', e' il presidente e direttore generale di Air France - Klm, Alexandre de Juniac.

Etihad, sottolinea il numero uno del gruppo franco-olandese, ''conosce le sinergie di cui beneficia Alitalia grazie alla cooperazione con Air France-Klm, in Francia, nei Paesi Bassi e in Italia e anche attraverso la joint venture con Delta. Se Etihad investira' in Alitalia, valuteremo se c'e' un nostro interesse ad aumentare la nostra quota nel capitale di Alitalia''.

Comunque, aggiunge de Juniac, ''le nostre condizioni non sono cambiate. Alitalia deve ristrutturarsi sia sul piano industriale che finanziario. La sua situazione deve essere risolta rapidamente nel momento in cui l'offensiva dei low cost a Roma rende piu' complesso il dossier''.

(Red/Opr/Adnkronos)